Eppure sentire

ho capito una cosa importante. ora, il mio cervello l’ha capita, il cuore forse la sapeva già… adesso la devo “digerire” e quindi sono le mie viscere che lo devono assorbire.
Fino ad ora ho pensato che a mancarmi fossero le persone… no sbagliato! a mancarmi sono le sensazioni che provavo in determinati momenti.
quindi quello che sto sentendo e che a volte mi attorciglia lo stomaco è come stavo bene io con lui. in quel momento. che in altri sono stata male come un cane.
quindi care budella, placatevi, che no, non è lui che cercate ancora… ma quella sensazione li, quel benessere, quel sentirsi al posto giusto.
e quando una sensazione è bella, la vuoi rivivere… non con lui, capitemi. Lui non c’è. gli ho detto addio un milione di volte. e se ci pensate bene, vi farebbe stare male, aggrovigliate e dolenti. e questo non è quello che voglio, non più.
cerchiamo chi ci farà stare bene, sempre. non per una manciata di secondi.
upgrade needed… perciò ricordate le sensazioni, non la persona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...