consapevolezze

da qualche giorno mi ronza in testa un pensiero, un dubbio che in apparenza sembrerebbe atroce… ma in realtà per me se fosse cosi sarebbe solo una consapevolezza. Dopo averne scritto, aver letto, ruminato mantra… ci credo davvero: amare se stessi, mettere il proprio benessere al primo posto, è l’atto d’amore più importante, non è egoismo ma amandosi si ama meglio il nostro prossimo. Mi sono odiata, nascosta, massacrata, tollerata… e finalmente mi accetto, mi voglio bene. è una sfida giornaliera… ma la consapevolezza di me (con i limiti del caso) mi rende come impermeabile ai comportamenti altrui (ripeto è una sfida quotidiana, prima un sopracciglio alzato mi mandava in crisi, ora mi fermo e mi chiedo perchè mai dovrei andare in crisi, scrollo le spalle e vado avanti). Tante cose ancora sono da mettere a posto, ancora ho paura di esprimere i miei sentimenti, però piano piano ce la farò… ne sono convinta. Ho imparato che “correre e affannarsi” non serve, e che la sofferenza… bhe è sofferenza. e l’amore è un’altra cosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...