bubble

forse è difficile, forse è impossibile, ma devo / voglio rompere la bolla in cui mi trovo. Mi va stretta, non è mia… Troppe piccole cose mi fanno incazzare, e anche se gli amici mi dicono “let it go”… non posso più procrastinare. preferisci un acquisto a un regalo promesso. non trovi tempo, inventi scuse […]

succede

succede di sentirsi a disagio nella propria pelle. succede di aver voglia di mandare affanculo un po’ di persone, solo per sentirsi dire che no non se ne andranno. succede di essere stata trasparente e accondiscendente troppo a lungo. succede. ma succede anche che ci si scoccia. che ci si stufa di capire, comprendere e […]

Fame

è tornata. dopo 2 settimane abbondanti di nausea e schifo praticamente su ogni cibo… la fame è tornata, rabbiosa. Il mio corpo risponde finalmente e anche lo spirito sta meglio. ho delle ansie, delle malinconie… immotivate mi dico. o forse il motivo c’è e io lo respingo inconsciamente. e i miei problemi di salute sono […]

On Happiness

che cos’è la felicità? se lo chiedono libri, canzoni, le persone sul bus…ci affanniamo per raggiungerla… rinunciamo a cose/situazioni perchè poi sarà ancora meglio… ed è giusto? ora se si tratta della terza fetta di torta in 10 minuti sì. ma rinunciare a vedere gli amici per lavorare, non dire quello che si prova ai […]

consapevolezze

da qualche giorno mi ronza in testa un pensiero, un dubbio che in apparenza sembrerebbe atroce… ma in realtà per me se fosse cosi sarebbe solo una consapevolezza. Dopo averne scritto, aver letto, ruminato mantra… ci credo davvero: amare se stessi, mettere il proprio benessere al primo posto, è l’atto d’amore più importante, non è […]

Solstizio d’inverno

sta arrivando la più lunga dell’anno, è la notte che porta alla nascita della Luce. è il momento in cui si riflette su quanto seminato e raccolto. In questa notte voglio ringraziare, il 2018 è stato un anno complicato. con una netta separazione a metà, come se a un certo punto fosse scattato qualcosa. Quindi considero […]

here’s to new adventures

Furono baci e furono sorrisiPoi furono soltanto i fiordalisiChe videro con gli occhi nelle stelleFremere al vento e ai baci la tua pelle (cit. De Andrè) abbraccio e accetto quello che mi sta succedendo da qualche mese. E ringrazio… mi sono soffermata sulle difficoltà mie, sulle paure nostre, e non ho ringraziato abbastanza per la […]